Scritto da 4:31 pm Lucca, Cultura

Lucca, la quinta edizione del festival Giungla è dedicata al concetto di “radicale”

LUCCA (martedì 30 aprile 2024) – Inizia fra pochi giorni il festival di arte contemporanea GIUNGLA, che è arrivato quest’anno alla sua quinta edizione. Il festival avrà luogo dal 3 al 5 maggio 2024 e il tema di questa nuova edizione è il concetto di “radicale” e “radici”. Gli artisti e ricercatori che partecipano al festival presenteranno le loro opere al mercato del Carmine di Lucca.

di Giulia Frigerio

Radicale: è questo il tema proposto dalla curatrice Irene Panzani, attorno al quale si sviluppa il progetto espositivo di Giungla, il festival di arte contemporanea, al quale parteciperanno numerosi artisti. Protagonisti di quest’anno saranno: Bertrand Dezoteux, David Lucchesi, David Paolinetti, Josse Renda, Gözde Mimiko Türkkan, Tatiana Villani ed il progetto Five Radio Stations (con Keren Cytter, Benedikt H. Hermannsson, Hylozoic/Desires, Daniel John Jones e Seb Emina, Emeka Ogboh).

L’edizione 2024 si svilupperà in due momenti: il primo espositivo, fra pochi giorni, al mercato del Carmine di Lucca per poi continuare dal 14 al 17 novembre 2024 con incontri e laboratori. Si tratta di un progetto di S.O.F.A. in collaborazione con il mercato del Carmine.

Per maggiori informazioni: https://www.giunglafest.it/edizione-2024/

Condividi la notizia:
Tag: , , Last modified: Aprile 30, 2024
Close